Contenitori in plastica di dimensioni diverse di uso e consumo per qualsiasi tipo di industria

Dichiarazione conformità

Ogni articolo prodotto è certificato e garantito in base alle normative di legge vigenti in materia. Se volete saperne di più, di seguito vi riportiamo ciò che seguiamo quotidinamente per offrirvi il massimo in termini di sicurezza e qualità.

Idoneità al contatto con gli alimenti

In base al D.M. 21.3.73 concernente “la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con sostanze alimentari” ed alle successive attuazioni con D.M. n. 735 del 28.10.94, delle direttive 93/8/C.E.E., che fissa le norme di base necessarie per la verifica della migrazione dei costituenti dei materiali e degli oggetti di materia plastica e della direttiva 93/9/C.E.E. relativa ai materiali e oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con prodotti alimentari.

SI DICHIARA

Che per la produzione dei contenitori illustrati nel nostro catalogo e sito web, di colore bianco, neutro, rosso o grigio chiaro, viene utilizzato:

  • Polietilene ad alta densità (HDPE)
  • Polietilene a bassa densità (LDPE)
  • Polipropilene (PP) conforme alla legislazione sopra citata.

Si precisa inoltre che, durante la produzione dei contenitori, non vengono impiegate sostanze lubrificanti minerali che possano contaminarli.
I contenitori destinati al contatto con prodotti alimentari riportano la dicitura o il pittogramma “per alimenti“ e come tali dichiarati in fattura.
Ricordiamo inoltre che la responsabilità ed il controllo della rispondenza dei contenitori alle norme del Decreto Ministeriale, rimangono di competenza dell’utilizzatore dell’imballo.

Limiti per metalli pesanti

In riferimento al D.L. n. 22 del 5.2.97, vi confermiamo che il contenuto di metalli pesanti nella materia prima utilizzata per la produzione dei contenitori di cui sopra, è inferiore a 1 ppm in conformità della direttiva 94/62 C.E.E. e alla legislazione americana CONEG.

Scheda informativa Euro-contenitori NEWBOX conduttivi

  • Contenitori utilizzati prevalentemente per la spedizione, il magazzinaggio e la protezione di componenti elettronici.
  • Adatti a movimentazione manuale e automatica.
  • Pareti robuste, rinforzate da diverse coste laterali per eccellenti proprietà meccaniche nel handling ed in accatastamento.
  • Realizzata in polipropilene conduttivo.
  • Resistente ai maggiori agenti chimici, oli e benzine e facilmente lavabili.
  • Ottimo comportamento termico (da -20° a + 80° C )
  • Eccezionale resistenza agli urti.
  • Resistenza trasversale: < 10e6 Ohm
  • Resistenza superficiale: < 10e6 Ohm

Scheda di sicurezza contenitori in polipropilene conduttivo

Composizione:
Polipropilene, fuliggine + additivi
Fuliggine (PBK7) CAS-Nr. 133-86-4, EINECS/ELINCS-Nr. 215-609-9

Caratteristiche fisiche:

  • Odore: nessuno
  • Colore: nero
  • Peso specifico: 1,02
  • Punto di fusione: >150°C
  • Temperatura di autoaccensione: >350°C

Provvedimenti nel caso di incendio

In caso di incendio, il polipropilene fonde, le gocce di materiale fuso cadendo possono propagare l’incendio. Si possono liberare CO, CO2 ed altri gas tossici.

Mezzi adatti di spegnimento: acqua nebulizzata, schiuma, CO2 polvere.
Mezzi non adatti di spegnimento: getto d’acqua.
Lotta antincendio: se possibile portar via il prodotto esposto al fuoco,altrimenti raffreddarlo mediante acqua nebulizzata.

Stabilità e reattività

Il prodotto è stabile e chimicamente inerte a temperatura ambiente. Non può polimerizzare.

Condizioni e sostanze da evitare: fonti di calore, fiamme e acidi ossidanti forti e acidi ossidanti energici.
Prodotti di decomposizione che presentano rischi: ossido di azoto e di carbonio.

Considerazioni sullo smaltimento

Il prodotto non è biodegradabile. Può essere riciclato usando le opportune tecnologie, oppure può essere smaltito tramite inceneritore secondo le prescrizioni di legge.

Il prodotto non è classificato „sostanza pericolosa” ai sensi della direttiva 67/548 CEE e successive modifiche.

 

Dichiarazione Conformità Contenitori      Dichiarazione Conformità Pallet

Dichiarazione di conformità

Idoneità al contatto con gli alimenti

In base al D.M. 21.3.73 concernente “la disciplina igienica degli imballaggi, recipienti, utensili destinati a venire a contatto con sostanze alimentari” ed alle successive attuazioni con D.M. n. 735 del 28.10.94, delle direttive 93/8/C.E.E., che fissa le norme di base necessarie per la verifica della migrazione dei costituenti dei materiali e degli oggetti di materia plastica e della direttiva 93/9/C.E.E. relativa ai materiali e oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con prodotti alimentari.

+ Per saperne di più